martedì , Luglio 23 2024
Home / Comunicazione / Bandi & Opportunità / Deremco: risorse per progetti innovativi

Deremco: risorse per progetti innovativi

Scade il 4 settembre il primo bando aperto di DeremCo rivolto alle Pmi a sostegno di quei progetti che presentano soluzioni innovative in linea con gli obiettivi principali di DeremCo e mostrano un
elevato livello di preparazione tecnologica.

DeremCo è un progetto finanziato tramite lo strumento Interregional Innovation Investment Instrument che mira a creare una soluzione sistemica, intersettoriale e orientata alla domanda nel contesto dell’economia circolare e che permette un riutilizzo economicamente vantaggioso di materiali e componenti compositi in nuovi prodotti ad alto valore aggiunto. Questa soluzione si basa sull’interazione tra gli ecosistemi tecnici e sociali a livello locale e interregionale e ha lo scopo di portare benefici all’ambiente, all’industria, ai consumatori e alla società europea.

Le beneficiarie del primo bando sono le Pmi che partecipano individualmente o in piccoli consorzi (massimo tre Pmi) con sede legale o uffici operativi in ​​una delle seguenti regioni dell’Ue.

SPAGNA: Paesi Baschi;
ITALIA: Lombardia, Umbria; Lazio;
FINLANDIA: Länsi-Suomi;
SLOVENIA: Orientale, Occidentale;
AUSTRIA: Alta, Bassa, Carinzia;
BELGIO: Fiandre;
PORTOGALLO: Centro.

Per soddisfare le richieste di produzione, verranno implementate due procedure:

  1. recupero (demanufacturing) meccanico e ritrattamento ibrido,
  2. recupero (demanufacturing) termochimico e ritrattamento tessile.

La catena del valore sostenibile e circolare sarà trasformata in un sistema cosiddetto “pull”, in linea con la nuova visione del progetto DeremCo orientata alla domanda, in cui le richieste e le specifiche sui materiali e i componenti da riutilizzare sono trasferite direttamente dal lato della domanda in termini di qualità e funzioni dei prodotti ad alto valore aggiunto che riutilizzano il materiale.

Gli obiettivi principali saranno quelli di incoraggiare l’adozione industriale all’interno degli ecosistemi locali, di promuovere e ridurre i rischi della futura adozione industriale del progetto attraverso investimenti privati, e di sensibilizzare i consumatori a un comportamento più consapevole per assicurare la sostenibilità.

I progetti che divergono dagli obiettivi di DeremCo o che dimostrano un Trl (livello di maturità tecnologica) basso non potranno essere presi in considerazione.

L’importo massimo della sovvenzione per progetto è di 60mila euro per persona giuridica; i costi del progetto sono interamente finanziati dall’Fstp (Financial Support for Third Parties).

Check Also

editoria

Editoria: opportunità di lavoro

Tante opportunità di lavoro per chi vuole inserirsi professionalmente nel mondo dell’editoria. Sono ben 17 …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.