venerdì , Maggio 24 2024
Home / Comunicazione / Comunicati stampa / Unsic su accordo pensioni: “Come avevamo previsto, la questione Ape perde importanza. Bene le misure in direzione delle pari opportunità e il sostegno alle pensioni povere”

Unsic su accordo pensioni: “Come avevamo previsto, la questione Ape perde importanza. Bene le misure in direzione delle pari opportunità e il sostegno alle pensioni povere”

Per Domenico Mamone, presidente Unsic, “Visto l’accordo tra governo e sindacati, possiamo dire che avevamo previsto che l’Ape non è e non poteva essere un elemento centrale, ma solo una misura marginale. Bene la ricongiunzione gratuita delle gestioni, non era ammissibile penalizzare e far disperdere i versamenti dei cittadini , e bene il sostegno alle pensioni più basse, non solo per ragioni sociali ma anche” ha concluso Mamone “per sostenere i consumi. Denunciamo da anni che la sfiducia dei consumatori e l’impoverimento di molti nuclei familiari è causa, non solo effetto, della crisi”

Check Also

Agricoltura, Mamone (Unsic): “Giuste le richieste economiche, ma al Sud va salvaguardato il primato della qualità”

“Bene il dietrofront della Commissione europea sull’uso degli agrofarmaci, legittime le richieste di riduzione dell’Irpef, di agevolazioni fiscali sul gasolio o …