mercoledì , Luglio 8 2020
Home / Comunicazione / Primo piano / Lavoratori domestici, Catalfo: “Avviato pagamento per le prime 100 mila domande”

Lavoratori domestici, Catalfo: “Avviato pagamento per le prime 100 mila domande”

reddito di emergenza

Importanti novità sul fronte lavoratori domestici. “In queste ore l’Inps ha avviato le procedure di pagamento per le prime 100.000 domande di bonus per i lavoratori domestici”.

È stata la stessa ministra del Lavoro Nunzia Catalfo ad annunciarlo con un post su Twitter, aggiungendo che “con questa misura, introdotta col decreto rilancio, garantiamo un aiuto concreto a una categoria di lavoratori duramente colpita dall’emergenza Covid19”.

Come ricordiamo nel nostro articolo dettagliato dedicato aI lavoratori domestici, il decreto interministeriale 27 maggio 2020  pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie generale n.137 del 29 maggio 2020, disciplina – come ricorda il Viminale – le modalità per la presentazione delle domande di emersione di rapporti di lavoro dei cittadini extracomunitari, italiani e dell’Unione europea, e per le domande di permesso di soggiorno temporaneo.

È possibile presentare le istanze fino al 15 luglio e non è previsto alcun click day.

I SETTORI INTERESSATI

  • agricoltura, allevamento e zootecnia, pesca e acquacoltura e attività connesse;
  • assistenza alla persona per sé stessi o per componenti della propria famiglia, anche non conviventi, affetti da patologie o handicap che ne limitino l’autosufficienza;
  • lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare.

Check Also

Costruttori di macchine packaging in Italia: raggiunti gli 8 miliardi di euro

I costruttori italiani di macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio sono gli unici a …