sabato , Luglio 13 2024
Home / Comunicazione / Primo piano / Monitor Italia: come salgono e scendono i partiti

Monitor Italia: come salgono e scendono i partiti

(Foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Con la nomina di Elly Schlein a segretario del primo partito di opposizione, iniziano a muoversi le acque e si assiste ai primi spostamenti di gradimento dei partiti.

Secondo quanto rilevato dal sondaggio Monitor Italia, realizzato dalla Tecnè srl su commissione dell’Agenzia Dire, ad oggi Fratelli d’Italia si riconferma il primo partito attestandosi al 31 per cento, segnando tuttavia un lieve calo dello 0,1 per cento rispetto alla rilevazione della scorsa settimana.

Segue il Partito democratico che sale dello 0,5 per cento raggiungendo la quota del 17,2 per cento. Scende invece dello 0,2 per cento il Movimento 5 Stelle, al 16,8 per cento. La Lega cala al 9,1 per cento (-0,1 per cento). Anche Forza Italia perde lo 0,1 e passa ora al 7,7 per cento, mentre Azione/Italia Viva diminuisce dello 0,2 per cento e si attesta al 7,2 per cento. Alleanza Verdi e Sinistra si attesta al 3,2 per cento (+0,1 per cento), +Europa al 2,5 per cento (+0,1 per cento), Italexit all’1,6 per cento (-0,1 per cento). Altri partiti al 3,7 per cento (+0,1 per cento).

Monitorata anche la fiducia nel presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che registra una lieve flessione rispetto alla precedente rilevazione, attestandosi ora al 60,9 per cento, mentre il 54,3 per cento degli intervistati (-0,3 per cento) afferma di averne nel governo. Quanti dichiarano di non avere fiducia nella premier si attestano al 34,6 per cento (+0,2 per cento; non sa il 4,5 per cento), chi non ne ha nel governo si colloca invece al 38,4 per cento (+0,2 per cento; non sa il 7,3 per cento).

Le interviste sono state effettuate tra il 23 e il 24 febbraio 2023.

Sul totale degli intervistati l’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,5 per cento (dichiara il voto il 55,5 per cento del campione).

Check Also

Vino, il ministro Giorgetti all’assemblea Uiv: “Italia luogo ideale per investire”

“In questi giorni cominciamo a riunire il tavolo per le regole sui dealcolati. Non ho …