venerdì , Agosto 6 2021
Home / Comunicazione / Primo piano / Reddito di emergenza, Catalfo: “Fino a 800 euro su base nucleo familiare”

Reddito di emergenza, Catalfo: “Fino a 800 euro su base nucleo familiare”

reddito di emergenza

Reddito di emergenza in arrivo con il decreto di Aprile. Questo è quello che si evince dalle parole della ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, in un’intervista a Fanpage su Facebook.  Il reddito di emergenza sarà ”una misura che possa durare qualche tempo, erogata sulla base del nucleo familiare, con una base di partenza di 400 euro fino a un tetto massimo di 800 euro” in base al numero di componenti.

Catalfo spiega inoltre che ”è allo studio uno strumento attivo” per i lavoratori, che si trovano nella situazione di riduzione dell’orario, ‘occupando’ le ore libere nella formazione. ”Non sarebbe più uno strumento passivo come la cig ma uno strumento attivo”.

Il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, in audizione ha confermato l’intenzione di predisporre la misura: “L’intenzione del governo è di proporre reddito emergenza per gli esclusi dalle misure” finora previste nell’emergenza coronavirus, “che potrebbero essere non meno di un milione di nuclei”, quindi “una platea di circa 3milioni” di persone, “per una spesa importante che potrebbe aggirarsi sui 2 miliardi, ma bisogna vedere la soglia del beneficio per singolo e per nucleo”, ha aggiunto il presidente dell’Inps. “Abbiamo speso 15 miliardi per la cig, – ha aggiunto Tridico –  credo alla luce delle relazioni tecniche che stiamo predisponendo, che nel prossimo decreto serviranno 25 miliardi, non meno, 25-30 miliardi e penso che il governo si stia orientando questa cifra”.

Check Also

rioccupazione

Contratto di rioccupazione: ecco chi può accedere alla misura

Entra in vigore, grazie all’articolo 41 del decreto Sostegni bis il contratto di rioccupazione che ha l’obiettivo di …