martedì , Luglio 23 2024
Home / Archivio notizie / Omaggi ai Borghi d'Italia / Montello (Treviso) nel segno del jazz

Montello (Treviso) nel segno del jazz

Arriva la prima edizione di MONTELLO È JAZZ, nuovo appuntamento estivo tra musica, natura e territorio nella provincia di Treviso promosso da nusica.org che prende il via dal prossimo sabato 19 e domenica 20 agosto, per tornare poi da venerdì 25 a domenica 27 agosto. Cinque comuni del Montello, Montebelluna, Giavera del Montello, Nervesa della Battaglia, Crocetta del Montello e Volpago del Montello, con concerti nei parchi, nelle ville e in siti storici per scoprire, una volta di più, luoghi del Veneto attraverso la musica contemporanea, legando la cultura e la valorizzazione del territorio alla ricerca musicale, con giovani talenti e alcuni tra i nomi più interessanti del panorama nazionale.

Si parte sabato 19 agosto da Villa Correr Pisani a Montebelluna (TV) con Tragos de Tango e la musica nata sul Rio della Plata che arriva ai piedi delle colline trevigiane. Una serata per scoprire le origini del tango argentino tra brani che hanno fatto ballare tutto il mondo. I Tragos de Tango portano con sé la sonorità del tango più colto e le suggestioni legate al folklore argentino, riproponendo brani di milonghe e, per l’occasione, il trio eseguirà le versioni originali dei grandi classici del tango tratte dal loro ultimo lavoro discografico Mirada Fatal e da Piazzolla 100. Uno spettacolo interamente dedicato ad Astor Piazzolla in occasione del centenario dalla nascita del grande compositore argentino.

Prima del concerto, alle ore 20:00, il pubblico potrà partecipare alla visita guidata del MeVe | Memoriale Veneto della Grande Guerra (costo della visita €7 per persona, prenotazione obbligatoria a montelloejazz@nusica.org / +39 3274610693).

Domenica 20 agosto a Villa Wassermann Giavera del Montello (TV) arrivano Luigi Vitale e Gianpaolo Rinaldi: duo affiatato che in anni di collaborazione ha condiviso esperienze musicali molto variegate, con l’improvvisazione come costante mezzo di comunicazione. Un’occasione per presentare un repertorio che racchiude musica inedita dalle sonorità contemporanee e del jazz di tradizione, composizioni di alcuni grandi autori che hanno dato linfa vitale alla diffusione del jazz.

MONTELLO È JAZZ riparte venerdì 25 agosto dall’Abbazia benedettina di Sant’Eustachio a Nervesa della Battaglia con il progetto Convergence del batterista, percussionista e compositore Max Trabucco; sabato 26 agosto a Villa Pontello di Crocetta del Montello (TV) arriva il repertorio multiforme di jazz, brani celebri e composizioni originali di The Great American Song Book di Beppe Pilotto e Francesca Bertazzo Hart; domenica 27 agosto MONTELLO È JAZZ chiude con Debora Petrina Electric Trio a Villa Spineda Gasparini LoredanVolpago del Montello (TV).

Check Also

Cortina: no alla pista da bob da parte di associazioni ambientaliste

Una sola offerta è stata presentata lo scorso 18 gennaio alla gara di appalto della nuova …

 

Si avvisa che gli uffici Unsic della sede nazionale rimarranno chiusi per la pausa estiva dal 12 agosto al 30 agosto 2024.

 

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 2 settembre 2024.