sabato , Luglio 13 2024
Home / Archivio notizie / Omaggi ai Borghi d'Italia / Sanmichele di Bari: pronti per Jesus, Passione vivente

Sanmichele di Bari: pronti per Jesus, Passione vivente

Ritorna dopo tre anni di assenza, Jesus, Passione vivente, rappresentazione sacra che ripercorre le ultime ore di vita di Gesù prima della Crocifissione.

L’appuntamento è mercoledì 5 aprile a Sammichele di Bari, nel centro storico del suggestivo borgo medievale.

Si partirà alle 19.30 in piazza Caracciolo per seguire le quattordici tappe recitate in modo realistico da 160 figuranti e rivivere gli accadimenti che hanno portato alla Crocifissione di Gesù prima della Resurrezione, attraversando tutto il borgo antico e toccando i luoghi e gli edifici storici del paese, come il Castello Caracciolo, all’interno del quale verrà ricostruito il pretorio romano, e terminerà nuovamente in piazza, con la scena della Crocifissione, davanti alla chiesa dedicata alla Madonna del Carmelo.

L’interpretazione di Gesù è affidata per la quarta volta a Gianni Castellaneta sotto la regia di Alessandro Porzio.

Jesus Passione vivente nasce nel 2004 da un’idea di Nino D’Alessandro e quest’anno giunge alla sua 17esima edizione dopo lo stop forzato dettato dalla pandemia. È un evento organizzato dall’Associazione Culturale Terra con il supporto ed il patrocinio del Comune di Sammichele di Bari.

Check Also

Cortina: no alla pista da bob da parte di associazioni ambientaliste

Una sola offerta è stata presentata lo scorso 18 gennaio alla gara di appalto della nuova …