mercoledì , Maggio 22 2024
Home / Archivio notizie / Saperi / Roma, a Teatro con “Certe notti”…

Roma, a Teatro con “Certe notti”…

Certe notti non si riesce a dormire perché Mario, ossessionato dai suoi numeri non la smette di contare e di cantare “Sfiorivano le viole”, ammorbando suo fratello Vincenzo.

Certe notti è meglio fare l’amore come lo fanno Maria Grazia e Giuseppe , che subito dopo son pronti a litigare per poi rifarlo. Certe notti è più facile scolarsi l’ennesima birra e non pensarci, soluzione adottata da Camila, ribelle ragazza spagnola da poco parte di quella casa dello studente, che ha anche lei quell’esame e soprattutto un conto in sospeso col cinico prof. Pugliesi. Certe notti è un testo straordinario scritto da Antonio Grosso, che cogliendo vari aspetti dell’umanità è riuscito a intrecciare emozioni all’interno di una piece esilarante e profonda.

I giovani opsiti della casa dello studente dell’ Aquila incarnano la speranza e il desiderio di migliorarsi e così che il pensiero vola alle popolazioni che hanno perso tutto in un secondo, polverizzando anche il sogno più concreto.

Lo spettacolo “Certe notti” è dedicato proprio a loro, e punta il dito contro quel sistema che, potendo prevenire, ha pensato bene di investire diversamente soldi e situazioni.

Il macigno più grosso resterà sul cuore a fine spettacolo.

23 Marzo H: 20.30 e 24 Marzo H:18:00

Teatro Santa Chiara

Via Caterina Troiani 90 🅿️ interno

Info e prenotazioni Whastapp al 3200994051

Check Also

Teatro, a Roma monologo su Marie Curie

E’ stata una delle donne più importanti di ogni tempo. La prima ad essere insignita …